Prezzi onesti
Magazzino in Europa

Risolvere i cubi magici 4x4

Continuate a chiedervi come potete risolvere un cubo 4x4? Vi mettiamo a disposizione una guida che vi aiuterà a risolvere il cubo 4x4 senza difficoltà. Naturalmente ci vogliono degli algoritmi anche quando si risolve il cubo magico 4x4. Questi devono essere adatti al cubo, poiché si aggiunge un livello ulteriore rispetto ai cubi magici 3x3: sono quindi necessari metodi di soluzione diversi.

Prima di continuare a leggere: Per risolvere un cubo 4x4 dovete aver familiarietà con i metodi di risoluzione per cubi 3x3. Non avete mai risolto un cubo magico 3x3? Allora leggete prima le nostre istruzioni per risolvere cubi magici 3x3. Lì vi presenteremo il metodo Fridrich (CFOP), il metodo Roux e il metodo ZZ. Una volta che avete interiorizzato questi metodi di risoluzione, siete prondi per gli speed cube 4x4.
Indice


Cosa c'è di nuovo riguardo al cubo magico 4x4?
Poiché il cubo magico 4x4 ha un livello in più, non esiste un centro naturale e quindi non ci sono più dei pezzi centrali fissi. Il centro del cubo è ora composto solo di quattro elementi. Essendo sullo stesso livello, dovete prestare particolare attenzione a questi pezzi, poiché i blocchi 2x2 possono essere nuovamente separati durante il processo di rotazione. Inoltre, ora ci sono due Edge Pieces invece di uno solo per spigolo. Per essere in grado di risolvere lo speed cube, dovete conoscere bene la combinazione di colori del cubo magico: arancione opposto al rosso, blu opposto al verde e giallo opposto al bianco. Se il vostro cubo ha colori diversi, ricordatevi bene il suo schema di colori.
Queste proprietà rendono possibili nuove mosse che non troverete con un cubo 3x3. Potete facilmente aggirare questo fatto utilizzando il metodo Yau. Di seguito vi spieghiamo come funziona:

Il metodo Yau: metodo di risoluzione semplice per speed cube 4x4

Il metodo di riduzione viene utilizzato per cubi con quattro livelli. Questo metodo viene anche chiamato metodo Yau. Ciò significa che, in una prima fase, riducete il cubo magico 4x4 a un cubo magico 3x3. Quindi potete continuare ad applicare i soliti algoritmi usati con gli speed cube 3x3. A seconda del produttore, riceverete queste istruzioni per risolvere il cubo magico 4x4 incluse nella fornitura. Il metodo si compone di tre mosse:


  1. Mettete insieme i quattro pezzi del rispettivo colore su tutti i sei lati del cubo. Usate lo schema di colori del cubo magico come punto di orientamento. È meglio iniziare con il bianco e il giallo. (Come sapete dalla combinazione di colori, il lato bianco è sempre opposto al lato giallo.) Una volta messi insieme i quattro center pieces bianchi e gialli in un blocco 2x2, ordinate i restanti quattro colori. Ma attenzione: poiché i pezzi centrali dei grandi speed cube ora si trovano sullo stesso asse, possono confondersi di nuovo rapidamente. Potete trovare suggerimenti su come farlo nel video qui sotto.

  2. Ora tocca agli edge pieces dei lati del cubo. Ad esempio, ruotate il cubo in modo tale che per primo si uniscano i due pezzi di spigolo arancioni su un lato e i due pezzi di spigolo gialli sull'altro lato. Ancora una volta, tenete in mente lo schema di colori del cubo. Una volta messi insieme questi due colori, fate lo stesso con gli altri pezzi di spigolo.

  3. Ora avete preparato il vostro cubo magico 4x4 in modo tale da poterlo risolvere con gli algoritmi conosciuti dal cubo 3x3. Tutto ciò che dovete fare ora è ordinare correttamente i corner pieces.


In conclusione: disponendo i pezzi centrali e gli spigoli avete creato un cubo 3x3 dal cubo magico 4x4. I quattro pezzi al centro del cubo si comportano ora come il pezzo centrale fisso dello speed cube 3x3. I due spigoli si fondono anche in uno spigolo solo dello speed cube 3x3. Ora dovete solo ruotare gli strati esterni per completare la risoluzione del cubo.

Video tutorial per risolvere il cubo magico 4x4

Crediamo che le istruzioni siano più facili da comprendere, se si vedono le singole mosse davanti. Il video tutorial spiega come risolvere il cubo magico 4x4 passo dopo passo, utlilizzando il metodo Yau.


Risoluzione per casi speciali del cubo 4x4

Se avete risolto i Center Pieces e gli Edge Pieces e ora state utilizzando i metodi di risoluzione 3x3 per un cubo 4x4, possono sorgere cinque situazioni che non s'incontrano con un cubo 3x3. A prima vista, questi casi speciali sembrano non poter essere risolti facilmente senza rimettere in disordine il cubo. Queste situazioni si chiamano OLL Parity e PLL Parity e occorrono solo con i cubi magici con un numero pari di livelli (4x4, 6x6, 8x8, 10x10). Queste situazioni possono presentarsi singolarmente o insieme. Diamoci un'occhiata più da vicino a queste:


OLL Parity

OLL sta per Orienting Last Layer, che viene tradotto come "orientamento dell'ultimo strato". In questa situazione, i pezzi angolari sull'ultimo strato di un colore da risolvere sono disposti al contrario. Gli spigoli sono ruotati in modo che i colori di questo livello e della parte superiore siano invertiti. Il resto del cubo si trova già nello stato risolto.

Vale a dire: dovete ruotare di nuovo il cubo risolto, per poter risolvere questa situazione. Ma anche in questo caso c`è una soluzione con cui potete liberarvi facilmente da questa situazione. Tenete il cubo in modo che l'OLL Parity punti a voi e applicate il seguente algoritmo per risolvere il cubo:
r2 B2 U2 l U2 r' U2 r U2 F2 r F2 l' B2 r2.


PLL Parity

PLL sta per Permuting Last Layer, che viene tradotto come "scambio dell'ultimo strato". A differenza della OLL Parity, con la PLL Parity ci sono un totale di quattro possibili situazioni che devono essere risolte. Se paragonate l'OLL Parity con il PLL Parity, i pezzi del cubo che non corrispondono sono solo distribuiti sui lati del cubo. La parte superiore e inferiore del cubo si trovano nello stato risolto. È possibile che si presentino due o tre situazioni contemporaneamente. In questo caso, risolvetele una alla volta.

Queste quattro situazioni sono le seguenti:

  1. Due spigoli dello strato esterno hanno il colore del lato opposto e viceversa. Ad esempio, il lato arancione del cubo contiene due spigoli rossi e il lato rosso del cubo contiene due spigoli arancioni. Potete risolvere questa PLL Parity, ad esempio, con la seguente sequenza:
    Uu2 Ll2 U2 l2 U2 Ll2 Uu2.

  2. Due spigoli dell'ultimo strato hanno il colore del lato adiacente. Ad esempio, il lato arancione del cubo contiene due spigoli verdi e il lato verde contiene due spigoli arancioni. Potete risolvere questa PLL Parity, ad esempio con l'algoritmo seguente:
    L2 D Ff2 Ll2 F2 l2 F2 Ll2 Ff2 D' L2.

  3. L'ultimo lato del cubo da risolvere ha due angoli, ognuno dei quali ha un colore diverso. Inoltre, gli altri strati esterni contengono ciascuno un angolo di un colore diverso. Ad esempio, il lato arancione del cubo contiene un angolo verde e blu, il lato verde del cubo ha un angolo arancione e il lato blu del cubo contiene anche un angolo arancione. Qui è necessario un algoritmo leggermente più lungo, ad esempio:
    Uu2 Ll2 U2 l2 U2 Ll2 Uu2 F' U' F U F R' F2 U F U F' U' F R.

  4. Ogni angolo ha il colore della superficie opposta e viceversa. Ad esempio, il lato arancione del cubo ha un angolo rosso e il lato verde del cubo ha un angolo blu. Per questa PLL Parity la sequenza è ad esempio:
    Uu2 Ll2 U2 l2 U2 Ll2 Uu2 R U' L U2 R' U R L' U' L U2 R' U L' U.

Il seguente video spiega molto bene queste situazioni e il loro processo di risoluzione:


Ora siete ben preparati per affrontare il cubo magico 4x4. Vi auguriamo tanto successo e tanto divertimento. E non dimenticate: la pratica rende perfetti.